Sea Watch 3: Capitana Carola, l’umanità che abbatte i confini e le leggi scritte.
26 Giugno 2019

Dall’Albania è partito un team di medici e infermieri per supportare quelli italiani. Arrivati a Fiumicino nella serata di sabato, hanno trovato ad accoglierli il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. Alla partenza del personale, il premier Edi Rama ha tenuto un discorso che ha colpito il mondo politico italiano ed è diventato subito virale. “Siamo tutti italiani”, ha affermato il premier albanese, ricordando che l’Italia è “ormai casa nostra, da quando i nostri fratelli e sorelle italiani ci hanno salvato, ospitato e adottati in casa loro. Stiamo combattendo lo stesso nemico invisibile”.

“Non siamo privi di memoria, non possiamo non dimostrare all’Italia che l’Albania e gli albanesi non abbandonano mai un proprio amico in difficoltà. Oggi siamo tutti italiani, e l’Italia deve vincere e vincerà questa guerra anche per noi, per l’Europa e il mondo intero”.